Corralejo e le sue dune

deserto fuerteventura

Corralejo è il paese più a nord di Fuerteventura ed è anche uno dei più popolati, avendo circa 13mila residenti. Ha un alto richiamo turistico, spesso i pacchetti viaggio acquistabili in agenzia prevedono proprio alloggio in questa ridente cittadina. Corralejo è dotata di un centro veramente molto carino, con una bella passeggiata pedonale che si snoda lungo il mare e il porto piena di negozi, caffè all’aperto e ristoranti. Ma c’è anche un lungo viale più interno dove si possono trovare numerosi shopping center (nell’accezione canario-spagnola sono luoghi, spesso all’aperto, pieni soprattutto di ristoranti e locali notturni), e una piccola periferia sorta solo negli ultimi anni, costituita esclusivamente da appartamenti da affittare a turisti, gestiti dai tour operator.

Corralejo gode di alcuni grandissimi punti a favore: innanzitutto è a due passi da Lanzarote, dunque soggiornare qui può essere la scelta vincente per abbinare le due isole oppure soltanto per un day trip all’isola di Manrique. Un altro day trip può essere quello verso l’isola di Los Lobos, piccola e disabitata, ha delle bellissime spiagge e un mare da cartolina.

Ma la caratteristica di Corralejo che la rende unica al mondo è senz’altro il suo deserto di dune che si estende subito fuori dal paese per diversi chilometri quadrati, fino ad arrivare al mare, rendendo così la spiaggia di Corralejo una vera e propria mecca per chi ama le spiagge lunghe e assolate: l’affollamento e la calca saranno soltanto lontani ricordi, avrete la possibilità di sdraiarvi al sole senza nessuno nel raggio di decine se non centinaia di metri. Per proteggervi dal vento, in diversi punti della spiaggia sono stati costruiti dei piccoli ripari fatti di sassi e rocce, molto caratteristici e intimi, potete piantare l’ombrellone e stendere i lettini al loro interno e vi sentirete ancora più isolati dal mondo.

La spiaggia di Corralejo è tendenzialmente libera, ma ci sono anche alcune aree attrezzate, soprattutto in corrispondenza di alcuni alberghi: i più desiderosi di comfort potranno dunque approfittare di noleggio lettini e ombrelloni, mentre in ogni caso la spiaggia è sorvegliata, potrete quindi fare il bagno con tranquillità.

Sulla spiaggia delle dune di Corralejo vi potrete divertire all’infinito con le dune, potrete scalarle, scenderle a corsa o rotolando, una giornata qui vi farà tornare bambini. Quando la sabbia ha finito di entrarvi dappertutto fate un tuffo in mare, qui l’Oceano Atlantico ha i colori verde smeraldo e azzurro dei Caraibi, l’acqua è assolutamente trasparente e magnifica. Un tuffo e vi sentirete rigenerati, pronti per stendervi di nuovo al sole di Fuerteventura, coccolati dalla brezza che spira costante.

Il deserto delle dune di Corralejo è tagliato in due dalla strada principale di Fuerteventura, la FV-1, che passa proprio da qui per arrivare poi alla capitale Puerto del Rosario e ancora più giù fino a Morro Jable: andando verso sud troverete il mare (e dunque anche il deserto) alla vostra sinistra, mentre guardando a destra scorgerete ancora deserto. Potete parcheggiare la macchina praticamente ovunque lungo la strada e scendere per fare delle foto memorabili: il deserto a due passi dalla statale, anche questa è la magia di Fuerteventura.