Dove alloggiare a Tenerife

tenerife

Tenerife è un’isola davvero molto grande, con una varietà climatica unica al mondo, saprà senza dubbio accontentare tutti: sia che cerchiate una vacanza all’insegna del divertimento estremo, sia che cerchiate relax e tranquillità, a Tenerife c’è sicuramente un hotel, un appartamento, un paesino che fa per voi.

Iniziamo da coloro che vengono a Tenerife per divertirsi: bene in questo caso la scelta è quasi ovvia, dovrete dirigervi a sud, in particolare a Playa de Las Americas. In questo resort ad altissima vocazione turistica troverete tutto ciò che fa per voi: bar con l’happy hour, aperitivi, cocktail, birra a fiumi e numerose discoteche, night club e locali notturni. E’ un divertimento frivolo e spensierato, ma state molto attenti al fatto che la clientela che affolla queste zone dell’isola è per la maggior parte inglese e tedesca: ciò significa orari un po’ più anticipati rispetto a quello a cui siamo abituati in Italia (per fare un esempio, non è raro che gruppi di ragazzi decidano di cenare alle 19:00 e poi entrare in discoteca prima delle 22:00). Ma in ogni caso le occasioni per tirar tardi a Playa de las Americas non mancano.

Se invece decidete di visitare Tenerife mantenendo alto il livello della vacanza, allora Puerto de la Cruz è il paese che fa per voi. Situato al Nord, è uno dei primi paesi di tutte le Canarie convertitosi al turismo, ma a differenza degli altri (compresi quelli delle altre isole), qua l’urbanizzazione si è conclusa alla fine degli anni ’80, e gli hotel sono nettamente superiori in numero rispetto ai bungalow o agli appartamenti. Ciò significa che avrete la possibilità di trascorrere la vostra vacanza in albergo godendo dei comfort quali parcheggio privato, piscina e mezza pensione. Avrete a disposizione un elegantissimo lungomare pedonale con le piscine Martianez sullo sfondo, la nightlife è molto tranquilla ma elegante e sofisticata.

Alcuni tour operator hanno i loro alloggi in altre due località dell’isola molto particolari: Garachico e Puerto de Santiago. Garachico è situata al nord-ovest di Tenerife, non c’è spiaggia cittadina bensì alcune piscine naturali create tra le scogliere, connesse tramite un comodo sentiero appositamente creato. Puerto de Santiago invece ha una meraviglia naturale a pochi metri di distanza: le scogliere dei giganti, visibili anche dalla spiaggia delle città, cadono a picco sul mare e in certi punti sono alte più di 500 metri.

Se invece siete amanti del windsurf o del kitesurf, El Medano è la destinazione che fa per voi. Vicino all’aeroporto e dotata di una bellissima spiaggia dove il vento spira costante, El Medano è la mecca degli sportivi che con le loro tavole cercano ogni giorno di sfidare le onde dell’Oceano Atlantico.

Se infine volete sentirvi dei veri autoctoni potrete scegliere di alloggiare nella zona della capitale dell’isola, Santa Cruz de Tenerife. E’ una città molto vasta e sviluppata, ha all’incirca 500.000 abitanti e i turisti non la affollano come si merita. Troverete una bella strada pedonale dello shopping, piazze e bellissime Chiese, un parco acquatico situato accanto allo splendido Auditorium progettato da Calatrava e soprattutto a breve distanza la spiaggia di Las Teresitas, una delle più estese di Tenerife, con palme, acqua limpida e sabbia bianca.